I ballerini di Ecipa ospiti di ARTEDANZA CATANZARO

I ballerini di Ecipa ospiti di ARTEDANZA CATANZARO

Seconda settimana di stage fuori regione per i ballerini del corso DANZAMARE, promosso da Ecipa Brindisi – ente di formazione professionale – e finanziato dalla Regione Puglia con Avviso 5/2018.

Dal 5 al 9 ottobre 2020, infatti, gli allievi del corso di Qualifica professionale per “Danzatore e Coreografo” saranno ospiti della scuola Artedanza Catanzaro, una meravigliosa realtà nel cuore della Calabria che sforna talenti da anni nel campo della danza grazie al lavoro incessante dei maestri Giuseppe Torchia e Giovanni Calabrò.

L’eleganza e l’ospitalità che si respirano nella scuola di danza hanno trascinato i nostri allievi in una full immersion che ha visto la danza protagonista esclusiva: dallo studio della propedeutica al body code, dal master stretch alla danza classica fino al laboratorio coreografico contemporaneo.

Questa fase di stage fuori dalla regione Puglia ha una durata complessiva di 90 ore, suddivise in tre distinti periodi.

Il corso Danzamare nasce dall’idea di dare valore al mestiere del ballerino e di fare in modo che quelle nel campo della cultura e dello spettacolo non siano solo passioni ma vere e proprie professioni, con esame finale e rilascio di attestazioni di competenze capitalizzabili nel mondo del lavoro.

Il corso è stato avviato l’8 novembre 2019 e- nonostante le restrizioni vissute durante il lockdown – è proseguito con grande entusiasmo da parte di organizzatori ed allievi.

Si tratta di 900 ore complessive di studio tra attività teoriche, visite guidate in tutte le scuole di danza brindisine convenzionate con l’ente di formazione capofila, collaborazioni con scuole di danza di Bari e di Lecce, ospiti di grande calibro nazionale ed internazionale come Emio Greco, Ezio Schiavulli e Marigia Maggipinto, lezioni on line, incontri con i professori del liceo coreutico di Mesagne (BR) e tanta, tanta pratica.

Quella dello stage è l’ultima fase del progetto che si concluderà a brev,e permettendo agli allievi di mettere a frutto tutto quanto appreso durante le lezioni, dall’anatomia all’improvvisazione teatrale, dalla danza classica alla danza moderna, dalla scienza dell’alimentazione alla storia del teatro.

Ecipa resta fortemente convinta che il punto di forza del progetto sia la rete di partenariato costruita in fase di progettazione, che ha permesso agli allievi di osservare coscientemente le differenti tecniche e gli stili di danza utilizzati dai differenti maestri e riadattati a seconda del contesto. Questo garantisce che ciascun allievo possa conoscere le realtà del territorio e saper valutare in quale disciplina egli vorrà costruire il proprio futuro professionale.

Ringraziamo tutte le scuole di danza partner che hanno collaborato alla realizzazione del corso ed in particolar modo oggi la scuola Artedanza Catanzaro per questa bellissima occasione che vede maestri ed assistenti della scuola dedicarsi anima e corpo agli allievi Danzamare.